Spediamo dal lunedì al mercoledì per garantire la freschezza del prodotto.
Serve aiuto? Chiamaci al +39 0437 27802 o consulta le FAQ

Risotto Zucca e Pastin

Risotto Zucca e Pastin
13 Maggio 2016 amministratore

Risotto zucca e Pastin

Un’alternativa al Risotto con Pastin sta nell’aggiunta di un altro buonissimo ingrediente: la zucca. Questa ricetta é stata realizzata da Roberta, blogger bellunese che adora cucinare.

Cosa serve

  • riso vialone nano o carnaroli 100 gr
  • zucca 70 gr
  • pastin 50 gr
  • cipolla bianca o scalogno 20 gr
  • brodo vegetale
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • parmigiano reggiano grattugiato 60 gr
  • burro 30 gr

Come procedere

Per prima cosa occuparsi della zucca togliendo la scorza esterna.
Tagliarla a piccoli tocchettini quadrati. Nell’ordine del centimetro, diciamo per avere un’idea.
Fare rosolare su una pentola bassa e larga piano la cipolla con tre cucchiai d’olio di oliva e una noce di burro. Aggiungere poco dopo la zucca e rosolarla.

Portare a bollitura il brodo su un pentolino che servirà per cucinare a puntino il risotto.

Aggiungere un paio di cucchiai di olio ancora in padella e versare il riso. Tostarlo qualche minuto su fuoco medio e quando “sfrigola” aggiungere un mestolo di brodo facendo attenzione all’evaporazione repentina del liquido.
Abbassare la fiamma. Quando il risotto sarà di nuovo secco, aggiungere ancora un mestolo e procedere così per 15 minuti usando il Vialone nano, un po’ meno con il Carnaroli (rifacendosi alla confezione!).

Su una padella piccola antiaderente sbriciolare il Pastin e farlo rosolare bene per 5-10 minuti.
Mettere ancora mezzo mestolo di brodo caldo e tenere il risotto zucca piuttosto liquido. Spegnere il fornello.

Aggiungere il Parmigiano spolverato e girare con il cucchiaio di legno (o di silicone) per scioglierlo.

Aggiungere poi il burro a piccoli pezzi freddo di frigo.
Assaggiare e mettere un pizzico di sale, se serve. Lasciare riposare un minuto e servire il riso cosparso del Pastin, che di solito è già speziato e pepato di per lui.

In abbinamento un buon bicchiere di vino rosso, servito in un ampio calice.

DIFFICOLTÀ: facile

TEMPO: 15 minuti

DOSI: per 2 persone

Tratto da: www.cucinaconrob.it

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*